FORUM: Musica

19/01/2013 14:19:01 - In Spagna una piazza a Joe Strummer - (Fabrizio Cremonesi)
La municipalità di Granada ha preso la sua decisione: a febbraio si farà Plaza Joe Strummer, dedicata al grande leader dei Clash da sempre legato agli andalusi dalla canzone Spanish Bombs.

“Scusi, Plaza Joe Strummer?”. La Spagna intitola una piazza al leader dei Clash, scomparso prematuramente nel 2002 a causa di un infarto. La Piazza si trova a Granada, la municipalità ha già stabilito che l’inaugurazione avverrà a febbraio e sarà situata in pieno centro storico, nella zona di Alhambra. Nessun mistero su un rapporto così forte tra l’Andalusia e il buon Joe perché, nel 1979, scrisse Spanish Bombs dedicata proprio alla guerra civile spagnola e all’assassinio di Federico Garcia Lorca. All’epoca era ancora forte la presenza del Caudillo de Espana Francisco Franco, morto quattro anni prima.

Joe Strummer cofondatore dei Clash, poi dei B.A.D. ( Big Audio Dynamite ) e di Joe Strummer & The Mescaleros ha sempre cercato con le sue canzoni di portare in evidenza situazioni sociali, denunce, violazioni di diritti umani.
Sono personalmente contento che una piazza sia stata dedicata ad un grande artista e poeta.
E ora vai con la musica.
Dai microfoni virtuali della prima radio scritta al mondo (RadioCodaRitorta) va ora in onda Oh Ma Corazon... Sto scherzando è Spanish Bombs (in Andalusia) - [isssio]

http://youtu.be/gECOaYeEVzM

Ma i Clash hanno rivoluzionato il mondo della musica, ovviamente non solo loro, il grande Joe Strummer insieme ai Clash ci ha regalato anche questo pezzo, che nell'album originale London Calling non era neppure menzionato tra i tioli dell'album ed era l'ultima traccia nascosta

The Clash Train In Vain
http://youtu.be/hp8v__sDemQ

Arrivò poi il triplo album Sandinista con questo brano The Magnificent Seven che fu veramente dirompenpente. Un intero album dedicato alla guerra americana contro la Nicaragua. In quegli anni i media occidentali ci mostravano i sandinisti come dei terroristi, mentre i terroristi, gli assassini i predatori erano dalla parte opposta.

The Maginificent Seven
http://youtu.be/NqJR9yDpClQ

I Clash poi si sciolsero, forse erano troppo scomodi, portavano alla luce attraverso delle canzoni troppa carne al fuoco, sensibilizzavano attraverso i loro suoni dirompenti e i loro testi pieni di significato e di socialità qualle atrocità che i media occidentali volevano nasconderci.

Joe Strummer continuò da solo e con la Band Joe Strummer & The Mescaleros e un pezzo tra i tanti è una vero manifestro di denuncia la degrado compiuto dall'uomo nei confronti del Pianeta Terra
La canzone Johhy Appleseed parla di un uomo che armato di semi ha cercato di cambiare il mondo e trasmetterci una nuova cultura ambientalista che potrà salvare il nostro pianeta.
E questa canzone è pertanto un grande messaggio di pace.... E' un po' nello spirito di RadioCodaRitorta questo Joe Strummer & The Mescaleros che nella canzone dal titolo Johnny Appleseed ci sorprende non poco.
( http://youtu.be/9pYwPc6UNmo )
Ma chi è Johnny Appleseed ? Dagli inizi del XIX secolo cominciò ad esplorare le regioni selvagge del West statunitense piantando, lungo il cammino, migliaia di semi di mele che si era procurato in Pennsylvania, presso i produttori di sidro. Da allora in poi spese l'intera vita prendendosi cura degli alberi da lui stesso piantati su un territorio vastissimo di centinaia di chilometri quadrati, oggi compreso nei confini degli stati dell'Ohio, dell'Indiana e dell'Illinois. Le mele di quegli alberi non erano come quelle che conosciamo oggi, prodotte per innesto, ma erano piccoli frutti a quei tempi utilizzati soprattutto per la produzione di sidro e di un suo derivato chiamato "applejack".

Nessuno sa con certezza per quale ragione Johnny Appleseed abbia piantato decine di migliaia di meli, ma si può senz'altro affermare che, così facendo, preparò la successiva penetrazione dei pionieri in quelle terre ancora vergini, garantendo loro le scorte quasi inesauribili dei suoi vivai e dei suoi frutteti, piantati lungo tutto il Midwest.

Si narra che Chapman vivesse una vita sobria e selvaggia, immerso nella natura che amava e rispettava: dormiva spesso in mezzo ai boschi o lungo i torrenti, per vivere si accontentava di poco e spesso scambiava gli alberi ed i frutti del melo con vestiti o altri generi di necessità.

La sua data di morte non è nota con certezza, dato che le notizie riguardanti la sua figura ci sono giunte tramite racconti e testimonianze, oltre che per mezzo di alcune cronache dell'"Harper's Magazine".

Il suo carattere mite, gentile e generoso (viaggiava disarmato e riuscì sempre a stabilire rapporti di amicizia con gli indiani) e la sua sincera spiritualità, uniti ad un aspetto assai eccentrico (sembra che camminasse scalzo e che usasse una vecchia pentola come copricapo), contribuirono a farne una figura leggendaria, celebrata in decine di canzoni popolari, opere letterarie, film, fumetti e cartoni animati.

Il progetto parallelo dei Clash continua sotto una nuova forma, nel Gruppo B.A.D. e poi BAD II
http://youtu.be/AFs68mKOasQ
In questa canzone che cambia continuamente atmosfera, abbiamo richiami al gruppo dei Who, accenni e fraseggi alla Doors e poi qualcosa mi sfugge, ma quando il pezzo dice change the atmosphereeeeeeee. Rhythm & Melody Rhythm & Melody qualcosa di rivoluzionario sta avvenendo nel futuro della musica. Sembra una canzonetta, ma il motto è CAMBIAMO ATMOSFERA. Noi insieme possiamo.

STAMPA
Messaggio Forum stampato da RecSando, www.recsando.it - Data: 13/04/2024 15:55:44