FORUM: Musica

08/03/2013 19:35:00 - La musica non ha barriere - (Fabrizio Cremonesi)
Rispondo qui ad un messaggio fuori tema postato nel forum San Donato.
Lo so certi utenti sono de coccio, anche se gli raccomandi di non scrivere cose che non c'entrano nulla con la località della nostra città, continuano a farlo, come se dovessero sfidare lo staff.
Ma tranquilli, io ho molta pazienza, so essere severo e dittatore ma anche morbido e piacevole con le persone che vogliono capire.

Quindi Barbara perchè dovrei cacciarti ? Ritieni che la musica classica possa avere barriere, che la musica di ogni genere, per esempio il progressive rock, l'hip hop , il reggae, possano appartenere ad una corrente politica, ad una ideologia ?
Io credo di no, anzi io me ne sono convinto.
A me Wagner fa impazzire, mi piace tantissimo la sua musica.

Mi piace anche Lucio Battisti, a piccole dosi, anche se lo considero un grande della musica leggera italiana, ma anche il messaggio di Fabrizio di André e di altri cantautori
Il musicista classico che in assoluto mi fa impazzire è Igor' Fëdorovič Stravinskij
Tu cosa ne pensi di questo autore ?
La Sagra della primavera, l'uccello di fuoco, per me non hanno confini, barriere. Come possono essere catalogate ad un'appartenenza ?
Ritengo che la musica sia parte dell'arte che gli autori nel momento in cui compongono un pezzo, sono come ispirati, come se quella musica già esistesse nel cosmo e loro devono solo catturarla !
Molte volte mi capita di sentire un brano, qualsiasi brano, non importa il genere e avere la sensazione di averlo già sentito.
A te Barbara, a voi tutti/e non capita ?



STAMPA
Messaggio Forum stampato da RecSando, www.recsando.it - Data: 20/05/2024 23:01:31