Home RecSando

v3.0org

Connessi:

 sabato 13 luglio 2024 Ore: 15:19

MENU FORUM

Lista Forum
Ricerca Veloce
Config. Ric. Veloce
Argomenti HOT!
 

Forum
Registro Utenti
Agenda Eventi
Rec-Cartoline
Rassegna Stampa
Rec-Sondaggi
RecScatto
Novità del Sito
Cerco-Offro

Musica
Fumetti
Mistika
X non Dimenticare
Protezione Civile
Cucina
Canale Arte
Multimedia

Associazioni
Biblioteche
Città
Comitati
Commercio
Farmacie
Mercati
Metropolitana
Norme & Leggi
Numeri Utili 
Orari Trasporti
Parrocchie
Pulizia Strade
Ricorrenze
Sanità e Salute
Scuole
SDM in Rete
Sommario

Cerca nel Sito
Meteo

Chi siamo
Rec-Eventi
Speciali RecSando

FORUM DI DISCUSSIONE

FORUM: Sud Milano

<<precedente | <prec. in argomento | invia | stampa | succ. in argomento> | successivo >>
Locate, stop all'outlet più grande d'Europa "Ecco i nostri perchè"  (mes #100685)
di Luciano Monti il 30/11/2012 21:08:36

messaggio letto 694 volte
0 risposte

in risposta a Luigi Verdicchio (mes. #100677)
Scusa Luigi, ma tu davvero capisci cosa vuol dire il sig. Carlo Sierra ? L'ho riletto due volte e poi ci rinuncio.
Per me sono veramente frasi incomprensibili.
In questi casi, sarebbe utile che il giornalista desse alcune chiavi di interpretazione, altrimenti a cosa servono ?

.......<< L’associazione commercianti di Melegnano ha spiegato il perché del mancato rilascio delle autorizzazioni da parte della conferenza dei servizi. «Nella seduta della l’associazione territoriale ha depositato una complessa memoria istruttoria, articolata in 10 punti, predisposta dalla direzione legale di Unione Commercianti che ne ha illustrato in sintesi il contenuto in cui sono stati rappresentati rilevanti aspetti di non conformità giuridica che determinano, a nostro avviso, l’incompatibilità dell’iniziativa della Locate District srl sotto il profilo urbanistico-territoriale, con particolare rilievo e criticità, sotto il profilo del contrasto con atti di pianificazione e programmazione regionale e provinciale — spiega Carlo Sierra, Ascom di Melegnano —. Sono state inoltre sottolienati ulteriori elementi di discordanza normativa che hanno comportato la dichiarazione di inammissibilità della domanda. Sul documento di Unione dovranno, esprimersi, a questo punto, gli enti preposti». Fra i punti emergono la mancanza di requisiti morali ad una delle parti richiedenti e alcuni aspetti di non conformità giuridica relativi al progetto.....>>

<<precedente | <prec. in argomento | invia | stampa | succ. in argomento> | successivo >>

Rispondi
**Per rispondere devi effettuare il login: clicca qui **


  anteprima

Segui la discussione:

 

RecSando non è responsabile del contenuto dei messaggi presenti nei forum e del loro uso,senza autorizzazione, fuori e dentro questo sito. Ogni inserzionista si assume la totale responsabilità dei messaggi inseriti. Se noti un messaggio non adatto segnalalo all'amministratore

Torna Su

RecSando (1995-2024) La tua Piazza Virtuale

rendering time: 0,05469s