Home RecSando

v3.0org

Connessi:

 venerdì 14 giugno 2024 Ore: 23:58

MENU FORUM

Lista Forum
Ricerca Veloce
Config. Ric. Veloce
Argomenti HOT!
 

Forum
Registro Utenti
Agenda Eventi
Rec-Cartoline
Rassegna Stampa
Rec-Sondaggi
RecScatto
Novità del Sito
Cerco-Offro

Musica
Fumetti
Mistika
X non Dimenticare
Protezione Civile
Cucina
Canale Arte
Multimedia

Associazioni
Biblioteche
Città
Comitati
Commercio
Farmacie
Mercati
Metropolitana
Norme & Leggi
Numeri Utili 
Orari Trasporti
Parrocchie
Pulizia Strade
Ricorrenze
Sanità e Salute
Scuole
SDM in Rete
Sommario

Cerca nel Sito
Meteo

Chi siamo
Rec-Eventi
Speciali RecSando

FORUM DI DISCUSSIONE

FORUM: Musica

<<precedente | <prec. in argomento | invia | stampa | succ. in argomento> | successivo >>
40 anni dopo torna Anderson e il suo Thick As A Brick  (mes #92645)
di Claudio De Nicola il 04/04/2012 20:37:28

messaggio letto 837 volte
0 risposte

Esce il seguito del rivoluzionario album del 1972

ROMA - Quando i dischi erano di vinile, le loro uscite attese come vere e proprie epifanie, le copertine grandi, geniali e dispendiose e i concerti esperienze irripetibili, un po’ eventi lisergici un po’ prove generali di antagonismo metropolitano, insomma negli anni ’70, i Jethro Tull erano la band regina del progressive rock.

Il mix inconfondibile di folk, blues, rock ‘n’ roll e pericolose derive sinfoniche si materializzo’ 40 anni fa con l’album forse piu’ famoso del gruppo, Thick As Brick, suite senza soluzione di continuita’, bizzarro concept album i cui testi erano presentati come opera di un immaginario bambino prodigio, il poeta Gerald Bostock, troneggiante nella prima pagina dell’altrettanto ipotetico St. Cleve Chronicle, il giornale ripiegato che era la copertina del disco.

Oggetto di un culto fedele e mai sopito, i Jethro Tull e il loro Thick as a Brick tornano d’attualita’ grazie al demiurgo-icona e leader carismatico della band, Ian Anderson. Da ieri il sequel di quell’album, Thick As A Brick 2 e’ disponibile in 3 formati: cd standard, digital download ed una Special Edition con l’aggiunta di un dvd contente i brani in versione 5.1 surround e stereo 24-bit, il video con il making of dell’album, interviste con i musicisti e le immagini di Ian Anderson mentre recita i testi dei brani in differenti luoghi e contesti. La mente di Anderson ha partorito un vero e proprio seguito: quarant'anni dopo, Gerald Bostock – 50 anni nel 2012 – che starà facendo? Cosa può essergli accaduto? Thick as a Brick 2 e’ lo sviluppo poetico dei possibili diversi percorsi che il giovane e precoce studente avrebbe potuto intraprendere nel corso degli anni e la creazione degli alter-ego le cui identità, nelle sezioni di brani loro dedicate, illustrano le svolte potenzialmente infinite, gli scherzi del destino e le opportunità. Uno sliding doors versione progressive.Fonte: Ansa

Ricordiamoli i Jethro Tull (1978 in Madison Square Garden) in "Thick as a brick"
http://www.youtube.com/watch?v=BV-ASc0qkrM
<<precedente | <prec. in argomento | invia | stampa | succ. in argomento> | successivo >>

Rispondi
**Per rispondere devi effettuare il login: clicca qui **


  anteprima

Segui la discussione:
04/04/2012 - 40 anni dopo torna Anderson e il suo Thick As A Brick (Claudio De Nicola) 1 messaggio

 

RecSando non è responsabile del contenuto dei messaggi presenti nei forum e del loro uso,senza autorizzazione, fuori e dentro questo sito. Ogni inserzionista si assume la totale responsabilità dei messaggi inseriti. Se noti un messaggio non adatto segnalalo all'amministratore

Torna Su

RecSando (1995-2024) La tua Piazza Virtuale

rendering time: 0,05469s