Home RecSando

v3.0org

Connessi:

 lunedì 15 luglio 2024 Ore: 20:42

amnesty_menu

MENU AMNESTY

Home
Campagna Donne
Giornate Amnesty
Appello del mese
Buone Notizie
Grazie Amnesty
 

Forum
Registro Utenti
Agenda Eventi
Rec-Cartoline
Rassegna Stampa
Rec-Sondaggi
RecScatto
Novità del Sito
Cerco-Offro

Musica
Fumetti
Mistika
X non Dimenticare
Protezione Civile
Cucina
Canale Arte
Multimedia

Associazioni
Biblioteche
Città
Comitati
Commercio
Farmacie
Mercati
Metropolitana
Norme & Leggi
Numeri Utili 
Orari Trasporti
Parrocchie
Pulizia Strade
Ricorrenze
Sanità e Salute
Scuole
SDM in Rete
Sommario

Cerca nel Sito
Meteo

Chi siamo
Rec-Eventi
Speciali RecSando

Amnesty International 

Tutto questo è dedicato a coloro che hanno firmato i nostri appelli...

ecco alcuni dei numerosi risultati dello scorso mese!

 

BUONE NOTIZIE

pag 1|2|3|4

Rilasci :

  Nepal - Maha Prasad Angai, 22 anni, insegnante di scuola media, e' stato

rilasciato il 19 settembre. Era stato arrestato il 9 novembre 2003 in

relazione alla sua militanza nell'Organizzazione degli insegnanti

nepalesi, considerata vicina alle posizioni dei partiti di sinistra, e per

la precedente adesione all'ala rivoluzionaria dell'unione degli studenti

nepalesi, legata al Partito comunista del Nepal (Maoista).

  Nepal - Ek Nath Chaulagain, 42 anni, uomo d'affari, e' stato rilasciato il

14 ottobre. Era stato arrestato l'11 settembre del 2003 da uomini in

borghese appartenenti ai servizi di sicurezza e trasferito in una base

militare, in quanto sospettato di essere in rapporti con l'opposizione

armata del Partito comunista del Nepal-maoista.

 

  Mauritania - Jemil Ould Mansour, Cheikh Mohamed El Hacem Ould Dedew ed El

Moctar Ould Mohamed Moussa sono stati rilasciati il 16 ottobre senza

alcuna incriminazione. Erano stati arrestati il 10 ottobre all'indomani di

un tentativo, fallito, di colpo di Stato. Amnesty International, che aveva

gia' in passato adottato i tre come "prigionieri di coscienza", aveva

lanciato un'azione urgente chiedendo la loro scarcerazione.

   

Pena di morte/Tortura

  Iran - Il parlamento ha iniziato a esaminare un progetto di legge,

presentato dal dipartimento di Giustizia, che abolisce la pena di morte e

le frustate per coloro che avevano meno di 18 anni al momento del reato.

 

Torna Su

RecSando (1995-2024) La tua Piazza Virtuale

rendering time: 0,00000s