Home RecSando

v3.0org

Connessi:

 lunedì 15 luglio 2024 Ore: 19:05

Forum
Registro Utenti
Agenda Eventi
Rec-Cartoline
Rassegna Stampa
Rec-Sondaggi
RecScatto
Novità del Sito
Cerco-Offro

Musica
Fumetti
Mistika
X non Dimenticare
Protezione Civile
Cucina
Canale Arte
Multimedia

Associazioni
Biblioteche
Città
Comitati
Commercio
Farmacie
Mercati
Metropolitana
Norme & Leggi
Numeri Utili 
Orari Trasporti
Parrocchie
Pulizia Strade
Ricorrenze
Sanità e Salute
Scuole
SDM in Rete
Sommario

Cerca nel Sito
Meteo

Chi siamo
Rec-Eventi
Speciali RecSando

Canale Musica RecSando - "Il canale musica della Rete Civica di San Donato Milanese"

...bisogno di aiuto ? ...click over me :-)

Cerca la tua Musica 
(inserisci un gruppo/artista, un nome o una parola)

manda un email al Responsabile Canale Musica

 

 

  

 

 

"EVE" o EVE-O-LUTION, esce nel Marzo 1997.

E' un CD ROM che non finisce di stupire.

 

All'inizio il cursore del mouse e' uno spermatozoo che deve entrare nell'ovulo. Una volta entrato si arriva in un Mondo tutto da scoprire ...l'ipotetico Paradiso, ma una valigia che contiene oggetti si apre e tutti gli oggetti si sparpagliano ovunque. Sta al viaggiatore virtuale ritrovarli passando attraverso vari scenari che rappresentano altrettanti mondi.

 

Ogni oggetto ritrovato mette a disposizione un suono che utilizzato dal viaggiatore, da' la possibilità di comporre innumerevoli inedite versioni di "Come Talk To Me", "In Your Eyes" "Shaking The Tree" " Passion", di salvarle e riascoltarle. Il bello e' che non e' così facile individuare all'interno degli scenari le azioni da compiere per passare al livello successivo.

Se gli oggetti non vengono trovati tutti, entrando in uno scenario successivo non si ha l'accesso per altri mondi e sbagliando delle azioni, si giunge irrimediabilmente in un vicolo chiuso: "Le Rovine" E' triste essere nelle rovine, e' una sensazione veramente angosciante che non vorrei succedesse mai nella realtà. Col passare del tempo, attraverso vermi trovati e depositati in una valigia, ecco rispuntare la vita. Appare un bambino e piano piano si arriva in un nuovo mondo, dove forse l'uomo non ha piu' possibilita' di agire. Si vedono immagini di uomini ad un certo punto o meglio di una donna, che rimane immobile come se fosse impalata, senza possibilità di farla muovere.
... EVE - Evolutionary Virtual Enviroment, ma anche EVE-olution ma anche EVE per EVA. Insomma come sempre un gioco di parole. Il Cd Rom contiene 80 minuti di video immagini, 45 minuti di musica e 22 mila fotografie per un viaggio onirico che può durare oltre 60 ore. EVE non è un gioco, non è un cd rom musicale, non è una galleria d'arte e neanche un'opera di divulgazione scientifica, ma in realtà è un po' di tutto questo.

Il tema centrale è rappresentato dal tentativo simbolico di Adamo ed Eva di ricongiungersi al paradiso perduto. Eve è il pretesto per uno studio sull'essere umano e per far questo Peter Gabriel si avvale della collaborazione e dell'esperienza personale di artisti e scienziati, psicologi, psichiatri, di fisici e genetisti, di giornalisti e di scrittori, di zoologi e musicoterapeuti, di antropologi e studiosi di religioni orientali, tutti insieme per realizzare un progetto che animerà le varie stanze di EVE per suggerire e e stimolare riflessioni.

La faticosa ascensione al paradiso prevede l'attraversamento di quattro mondi diversi, ognuno caratterizzato da un brano musicale e dal tratto stilistico di un artista differente. La prima parte è il Fango (MUD) con i detriti biologici, le geishe miniaturizzate e l'arte psicosomatica della scultrice giapponese Yayoi Kusama con sottofondo musicale di frammenti del pezzo Come Talk To Me. Girovagando negli scenari desolati e suburbani si possono recuperare oggetti che serviranno poi, una volta entrati nella "stanza  di composizione" di costruirsi il proprio mix di come talk to me. La seconda parte è Nel Giardino (In The Garden) caratterizzata dalle note del pezzo Shaking The Tree, dove si possono esplorare giardini neoclassici e bizzarre opere dell'artista inglese Helen Chadwick, scomparsa poco dopo il completamento dei lavori di EVE. La terza parte, Profitto (Profit) è caratterizzata da suoni di In Your Eyes con scene realizzate con l'aiuto dell'artista Cathy de Monchaux. Nel quarto e ultimo mondo, Arte e Natura (Art And Nature) è il pittore Nils-Udo a modellare gli scenari con alberi e fiori, fogliame e ruscelli. Troviamo barche di fuoco che navigano nei corsi d'acqua illuminando le foreste e un bellissimo nido con dentro un bambino che si dondola nell'acqua, un nido fabbricato con rami di salice scorre nel fiume, con questo bimbo addormentato. Da quanto scrive Peter Gabriel, rappresenta il simbolo dell'accettazione della condizione umana, dell'appartenenza dell'uomo al suo ambiente naturale.

Insomma in EVE per oltre 60 ore si può restare immersi in mondo irreale e fantasioso, con insetti e lumache, fossili e sassi, piane terrose, rottami industriali, cieli plumbei, paludi di fango, pascoli di pecore e mucche, laghi e foreste, capanne di bambù.
EVE è un messaggio, un grande messaggio per l'uomo tecnologico, per coniugare insieme Arte Musica e tecnologia e sviluppare un nuovo mondo reale di "Fantasia al Potere".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Torna Su

RecSando (1995-2024) La tua Piazza Virtuale

rendering time: 0,00000s