Home RecSando

v3.0org

Connessi:

 sabato 18 maggio 2024 Ore: 11:16

MENU CUCINA

Home Cucina
Internazionale
Regionale
 

Forum
Registro Utenti
Agenda Eventi
Rec-Cartoline
Rassegna Stampa
Rec-Sondaggi
RecScatto
Novità del Sito
Cerco-Offro

Musica
Fumetti
Mistika
X non Dimenticare
Protezione Civile
Cucina
Canale Arte
Multimedia

Associazioni
Biblioteche
Città
Comitati
Commercio
Farmacie
Mercati
Metropolitana
Norme & Leggi
Numeri Utili 
Orari Trasporti
Parrocchie
Pulizia Strade
Ricorrenze
Sanità e Salute
Scuole
SDM in Rete
Sommario

Cerca nel Sito
Meteo

Chi siamo
Rec-Eventi
Speciali RecSando
 

Consigli

Una ricetta che, specialmente nella cucina invernale, è un classico del pranzo della domenica. Dal macellaio fatevi tagliare l'arrosto a fette di crica 2 cm assicurandovi che la base rimanga intera. E' importante per la conservazione del sapore che, nel caso fosse servito a seguito di un'antipasto o di un primo piatto, che venga tolto dal forno proprio al momento di essere servito.

Abbinamento

Dobbiamo percorrere qualche km a nord per assaporare questo piatto con un buon vino. Vi consigliamo, infatti, un Rosso Conero delle Marche, vino che in versione riserva accompagna felicemente gli arrosti, la selvaggina, il cinghiale e la pasta dura.

Links

 

Arrosto di maiale con verdure
Cucina regionale: Basilicata

Ingredienti (per 4 persone) 

1

Filetto di maiale 1 kg

2

Vino bianco 2 bicchieri

3

Piselli freshi 400 g

4

Carotine 200 g

5

Patate 500 g

6

Scamorza 1

7

Aglio, spicchio 1

8

Salvia q.b.

9

Rosmarino q.b.

10

Olio extravergine q.b.

11

Sale q.b.
 
 

Salate e legate l'arrosto. Mettetelo in una pentola con l'olio e gli odori richiusi in un sacchettino. Fate rosolare la carne a fuoco basso da tutte la parti, quindi aggiungete il vino bianco, fate sfumare e continuate la cottura a recipiente coperto ancora per 20 m.

Nel frattempo preparate le verdure:in recipienti separati fate lessare a metà cottura le patate e le carotine, tagliatele a pezzetti e mettetele da parte.

Appena l'arrosto sarà pronto tolgietelo dalla pentola ed eliminate lo spago; tra una fetta e l'altra inserite una fetta di scamorza di circa 1 cm, lasciando la base del'arrosto sempre intera.

Conservate metà del fondo di cottura, mentre nell'altra metà fate soffriggere i piselli e dopo una decina di m le restanti verdure, facendole insaporire con i piselli per 5 m; regolate di sale.

Mettete ora in una tortiera rettangolare l'arrosto con le verdure intorno e versate sopra il fondo di cottura. Mettete in forno a 200° per 15 m.

 

Info

Difficoltà: Difficile
Tempo: 2 h 05 m
Categoria: Secondi
Genere: Secondi con carne

LE RICETTE

© 2000-2003 CookyNet-Buonissimo.org

 

 

Torna Su

RecSando (1995-2024) La tua Piazza Virtuale

rendering time: 0,07813s