Home RecSando

v3.0org

Connessi:

 sabato 18 maggio 2024 Ore: 12:53

MENU CUCINA

Home Cucina
Internazionale
Regionale
 

Forum
Registro Utenti
Agenda Eventi
Rec-Cartoline
Rassegna Stampa
Rec-Sondaggi
RecScatto
Novità del Sito
Cerco-Offro

Musica
Fumetti
Mistika
X non Dimenticare
Protezione Civile
Cucina
Canale Arte
Multimedia

Associazioni
Biblioteche
Città
Comitati
Commercio
Farmacie
Mercati
Metropolitana
Norme & Leggi
Numeri Utili 
Orari Trasporti
Parrocchie
Pulizia Strade
Ricorrenze
Sanità e Salute
Scuole
SDM in Rete
Sommario

Cerca nel Sito
Meteo

Chi siamo
Rec-Eventi
Speciali RecSando
 

Consigli

E' la sontuosa aragosta in gelatina della grande cucina alberghiera. Come per tutti i piatti " elaborati " suggeriamo un paio di tentativi prima di proporla ad ospiti di riguardo. Vi consigliamo, inoltre, di proporre questo piatto non preceduto da nessuna portata: il sapore dell'aragosta sarà in questo modo esaltato.

Abbinamento

Uno spumante di qualità deve essere abbinato a questo piatto elegante: la nostra scelta è caduta su uno " Franciacorta " oppure su un " Trento Classico ". Buono anche l'abbinamento senza bollicine con un " Terre di Franciacorta Bianco " oppure un " Greco di Tufo ".

Links

 

Aragosta alla parigina
Cucina Internazionale: Francia

Ingredienti (per 4 persone) 

1

Aragosta 1,2 kg

2

Gelatina istantanea 1 tavoletta

3

Maionese densa 400 g

4

Carote 1

5

Alloro 1 foglia

6

Capperi 30 g

7

Peperoni sott'aceto q.b.

8

Limone 1/2

9

Olio q.b.

10

Sale e pepe in grani q.b.
 
 

Lessate l'aragosta per 30 m in acuqa bollente salata e aromatizzatela con 1/2 limone, l'alloro, la carota, un pizzico di sale e 2/3 grani di pepe.

Preparate nel frattempo la gelatina e fatela raffreddare fuori dal frigo. Scolate l'aragosta e lasciatela raffreddare e con l'aiuto di un coltellino, staccate il guscio anteriore comprendente la testa, senza toccare la coda; toglietelo intero e tenetelo da parte.

Fate con le forbici due tagli nella parte del ventre, sfilate la polpa e tagliatela a fettine di circa 1/2 cm ciascuna. Riempite il guscio dalla parte della testa con dei capperi.

Versate su ogni medaglione di aragosta un cucchiaio di gelatina semifluida e mettete in frigorifero fino a quando la gelatina si sarà rappresa. Mettete su di un piatto il guscio dell'aragosta e ponetevi sopra, leggermente accavvalate, una parte delle fettine di polpa.

Decorare con un filetto di peperone disposto tra un medaglione e l'altro. Coprite con la gelatina e contornate con i medaglioni rimasti e coperti con la metà della maionese. Versatevi sopra un leggero strato della gelatina rimasta.

Mettete in frigorifero fino al momento di servire e guarnite con la maionese rimasta.

 

Info

Difficoltà: Difficile
Tempo: 1h 30m
Categoria: Secondi
Genere: Secondi con pesce
Tipo: Internazionali

LE RICETTE

© 2000-2003 CookyNet-Buonissimo.org

 

 

Torna Su

RecSando (1995-2024) La tua Piazza Virtuale

rendering time: 0,06641s