Home RecSando

v3.0org

Connessi:

 sabato 15 giugno 2024 Ore: 00:59

MENU CUCINA

Home Cucina
Internazionale
Regionale
 

Forum
Registro Utenti
Agenda Eventi
Rec-Cartoline
Rassegna Stampa
Rec-Sondaggi
RecScatto
Novità del Sito
Cerco-Offro

Musica
Fumetti
Mistika
X non Dimenticare
Protezione Civile
Cucina
Canale Arte
Multimedia

Associazioni
Biblioteche
Città
Comitati
Commercio
Farmacie
Mercati
Metropolitana
Norme & Leggi
Numeri Utili 
Orari Trasporti
Parrocchie
Pulizia Strade
Ricorrenze
Sanità e Salute
Scuole
SDM in Rete
Sommario

Cerca nel Sito
Meteo

Chi siamo
Rec-Eventi
Speciali RecSando
 

Consigli

Una ricetta " classica " nella cucina francese: il fegato d'oca, oggi piuttosto utilizzato anche nella cucina italiana, è un ingrediente presente nella cucina più elaborata e di grande ristorazione alberghiera.

Abbinamento

Una ricetta che può essere abbinata con un bianco come il " Gewurztraminer dell' Alto Adige ", il " Pinot Bianco del Trentino " oppure un "Riesling" od un " Tocai del Collio ". In alternativa è possibile anche servire con un rosso come il " Bardolino " oppure con un "Raboso ".

Links

 

Fegato d'oca in crosta
Cucina Internazionale: Francia

Ingredienti (per 4 persone) 

1

Farina 550 g

2

Burro 220 g

3

Fegato d'oca 1 da 750g

4

Uova 2 + 1 tuorlo

5

Fettine di lardo 100 g

6

Tartufo nero 1

7

Brandy 1 bicchierino

8

Alloro 2 foglie

9

Timo q.b.

10

Sale e pepe q.b.
 
 

Impastate la farina con 180 g di burro a pezzetti, 1 uovo ed 1 dl. di acqua leggermente salata, fino ad ottenere un'impasto piuttosto consistente.Formatene una palla e fatela riposare in frigo per 30 m. avvolta in alluminio. Fate intanto marinare nel brandy per 20 m. il tartufo tagliato a bastocini, l'alloro, il timo ed il sale e pepe, rimuovendo di tanto in tanto.

Infilate i bastoncini di tartufo nel fegato d 'oca che nel frattempo avrete già lavato e preparato per la cottura. Scaldate del burro in una casseruola, scottatevi il fegato nelle due parti, sgocciolatelo e lasciatelo raffreddare. Quando è ben freddo rivestitelo completamente con le fette di lardo tagliate finissime, facendo pressione per farlo aderire bene.

Imburrate uno stampo rettangolare dai bordi alti, foderate con la sfoglia che nel frattempo avrete tirato riavandone due sfoglie non troppo sottili, disponete il fegato e chiudete con la seconda sfoglia.

Pigiate i bordi della pasta, tagliate con delle formine a piacere i ritagli di pasta per decorare le superficie, spennellate con il rosso d'uovo.

Cuocete nel forno a calore moderato ( 190° ) per 1 ora, la cottura sarà perfetta quando infilzando uno stuzzicadenti lo si ritirerà completamente asciutto.Servire tiepido o freddo.

 

Info

Difficoltà: Difficile
Tempo: 1h 30m
Categoria: Secondi
Genere: Secondi con carne
Tipo: Internazionali

LE RICETTE

© 2000-2003 CookyNet-Buonissimo.org

 

 

Torna Su

RecSando (1995-2024) La tua Piazza Virtuale

rendering time: 0,04712s