Home RecSando

v3.0org

Connessi:

 sabato 13 aprile 2024 Ore: 15:14

MENU CUCINA

Home Cucina
Internazionale
Regionale
 

Forum
Registro Utenti
Agenda Eventi
Rec-Cartoline
Rassegna Stampa
Rec-Sondaggi
RecScatto
Novità del Sito
Cerco-Offro

Musica
Fumetti
Mistika
X non Dimenticare
Protezione Civile
Cucina
Canale Arte
Multimedia

Associazioni
Biblioteche
Città
Comitati
Commercio
Farmacie
Mercati
Metropolitana
Norme & Leggi
Numeri Utili 
Orari Trasporti
Parrocchie
Pulizia Strade
Ricorrenze
Sanità e Salute
Scuole
SDM in Rete
Sommario

Cerca nel Sito
Meteo

Chi siamo
Rec-Eventi
Speciali RecSando
 

Consigli

Il trifle è un classico ed antico dolce della cucina inglese, ha come particolarità la copertura finale del dolce con una crema chiamata " SYLLABUB ". Questa, già utilizzata nel 1300 come bevanda a base di latte appena munto, diluito con birra o sidro e profumato di cannella, è rimasta identica fino al 1700. In quella data il Syllabub subì qualche trasformazione, ma da allora questa crema è arrivata ai giorni nostri senza alcun tipo di cambiamento. Sembra che il Trifle abbia dato origine alla nostra zuppa inglese.

Abbinamento

Abbiniamoci un Asti Spumante.

Links

 

Trifle
Cucina Internazionale: Gran Bretagna

Ingredienti (per 4 persone) 

1

Amaretti 12

2

Brandy 4 cucchiai

3

Vino bianco 2 cucchiai + 1 dl

4

Uova 2 + 2 tuorli

5

Fecola 1 cucchiaio

6

Panna 700 g

7

Zucchero 150 g

8

Marmellata di lamponi 100 g

9

Limone 1
 
 

Sistemate gli amaretti in una coppa, spruzzatele con il brandy e del vino bianco e lasciateli macerare.

Sbattete intanto le uova con un cucchiaio di fecola e diluitele con la panna tiepida versata a filo. Trasferite la crema in una casseruola e tenendo il fuoco al minimo, mescolate fino al limite del bollore.

Togliete la pentola dal fuoco, unite lo zucchero e continuate a mescolare fino a che non sarà completamente sciolto.

Versate la crema sugli amaretti e non appena si sarà raffreddata versateci sopra la marmellata che avrete precedentemente fatto sciogliere leggermente sul fuoco.

PER IL SYLLABUB: Mettete in una caraffa del vino bianco secco, il brandy, la scorza tritata ed il succo del limone e lasciate a riposare per una notte intera. Il giorno seguente aggiungetevi lo zucchero e la panna, sbattete il tutto fino ad ottenere una crema consistente un pò più morbida della panna montata.

Spalmate per ultimo il Syllabub sul dolce e guarnite con scorze di arancie candite, lasciate riposare per qualche ora al fresco ( NON in frigo ) e servite.

 

Info

Difficoltà: Media
Tempo: 1h + 34h
Categoria: Piatti Unici
Genere: nessuno
Tipo: Internazionali

LE RICETTE

© 2000-2003 CookyNet-Buonissimo.org

 

 

Torna Su

RecSando (1995-2024) La tua Piazza Virtuale

rendering time: 0,06641s