Home RecSando

v3.0org

Connessi:

 sabato 10 giugno 2023 Ore: 22:48

MENU CUCINA

Home Cucina
Internazionale
Regionale
 

Forum
Registro Utenti
Agenda Eventi
Rec-Cartoline
Rassegna Stampa
Rec-Sondaggi
RecScatto
NovitÓ del Sito
Cerco-Offro

Musica
Fumetti
Mistika
X non Dimenticare
Protezione Civile
Cucina
Canale Arte
Multimedia

Associazioni
Biblioteche
CittÓ
Comitati
Commercio
Farmacie
Mercati
Metropolitana
Norme & Leggi
Numeri Utili 
Orari Trasporti
Parrocchie
Pulizia Strade
Ricorrenze
SanitÓ e Salute
Scuole
SDM in Rete
Sommario

Cerca nel Sito
Meteo

Chi siamo
Rec-Eventi
Speciali RecSando
 

Consigli

Il risotto giallo non Ŕ un'invenzione milanese. Una ricetta quasi identica appare in un manoscritto francese del 1370 del Cuoco Reale Taillevent. La paternitÓ milanese si deve quindi ad una leggenda. Nel 1574 la figlia di Valerio di Fiandra, il pittore che lavorava alle vetrate del Duomo di Milano, si spos˛ con un'allievo del padre. La caratteristica principale di questo allievo era creare le composizioni con lo zafferano. F¨ uno scherzo, praticato durante il banchetto matrimoniale, ad associare il risotto con lo zafferano, regalando in tal modo a Milano il celebre risotto.

Abbinamento

Con questo risotto tradizionale possiamo sposarci un Franciacorta bianco.

Links

 

Risotto alla milanese
Cucina regionale: Lombardia

Ingredienti (per 6 persone) 

1

Riso nano Vialone 400 g

2

Midollo di bue 50 g

3

Cipolla 1

4

Zafferano 20 pistilli

5

Brodo di carne 1,5 l

6

Burro 100 g

7

Formaggio grattugiato 100 g
 
 

Affettate sottilmente la cipolla e mettetela in una casseruola con 50 g di burro ed il midollo di bue sbriciolato. Lasciate rosolare a fuoco basso, mescolando per circa 10 m. e facendo attenzione a non far colorire la cipolla. Nel frattempo mettete in una tazza i pistilli di zafferano e versatevi mezzo litro di brodo bollente.

Eliminate la cipolla ed aggiungete il riso: fatelo tostare per qualche minuto rimestando con un cucchiaio di legno. Unite 2 mestoli di brodo bollente e mescolate. Coprite con un coperchio e lasciate che il riso assorba il borod.

Aggiungete il resto del brodo, 2 mestoli alla volta, aspettando man mano che venga completamente assorbito. Il risotto sarÓ pronto in circa 20 minuti.

Togliete la casseruola dal fuoco, incorporate il burro rimasto e la metÓ del formaggio. Mantecate per un paio di minuti, versate il risotto in un piatto da portata e servitelo con il restante formaggio a parte.

 

Info

DifficoltÓ: Facile
Tempo: 40 m
Categoria: Primi
Genere: Risotti tradizionali

LE RICETTE

ę 2000-2003 CookyNet-Buonissimo.org

 

 

Torna Su

RecSando (1995-2023) La tua Piazza Virtuale

rendering time: 0,04688s