Home RecSando

v3.0org

Connessi:

 venerdì 23 febbraio 2024 Ore: 11:36

MENU CUCINA

Home Cucina
Internazionale
Regionale
 

Forum
Registro Utenti
Agenda Eventi
Rec-Cartoline
Rassegna Stampa
Rec-Sondaggi
RecScatto
Novità del Sito
Cerco-Offro

Musica
Fumetti
Mistika
X non Dimenticare
Protezione Civile
Cucina
Canale Arte
Multimedia

Associazioni
Biblioteche
Città
Comitati
Commercio
Farmacie
Mercati
Metropolitana
Norme & Leggi
Numeri Utili 
Orari Trasporti
Parrocchie
Pulizia Strade
Ricorrenze
Sanità e Salute
Scuole
SDM in Rete
Sommario

Cerca nel Sito
Meteo

Chi siamo
Rec-Eventi
Speciali RecSando
 

Consigli

Secondo la vecchia ricetta bisognerebbe unire all'impasto del miele per evitare che la piadina possa attaccare al recipiente di cottura. Un tempo venivano aggiunti all'impasto anche dello strutto ed il lievito di birra.

Abbinamento

Sposiamo questo piatto con i " Lambruschi " ma se la piadina è farcita con del prosciutto crudo, abbiniamoci il " Pagadebit di Romagna ".

Links

 

Piadina Romagnola
Cucina regionale: Emilia Romagna

Ingredienti (per 6 persone) 

1

Farina bianca 500 g

2

Lievito 1 bustina

3

Sale q.b.

4

Burro q.b.
 
 

Lavorate la farina con il lievito, un pizzico di sale, del burro e tanta acqua tiepida fino all'ottenimento di un'impasto consistente.

Fate una palla con la pasta, copritela e lasciatela lievitare per 30 m circa in un luogo tiepido.

Trascorso questo tempo, lavorate ancora la pasta e quindi stendetela allo spessore di 2 mm e tagliatela a dischi di 15 cm di diametro.

Per cuocere le piadine sarebbe necessaria la teglia, ovvero un disco di materiale refrattario che viene scaldato su fuoco di legna. Cuocete una piadina per volta da entrambi i lati.

 

Info

Difficoltà: Media
Tempo: 1 h 10 m
Categoria: Piatti Alternativi
Genere: nessuno

LE RICETTE

© 2000-2003 CookyNet-Buonissimo.org

 

 

Torna Su

RecSando (1995-2024) La tua Piazza Virtuale

rendering time: 1,71875s