Home RecSando

v3.0org

Connessi:

 giovedì 20 settembre 2018 Ore: 22:05

SAN DONATO MILANESE

Testimoni della storia:
LE CHIESE

In questa sezione "Testimoni della Storia" tratta da una guida distribuita ai cittadini della città di San Donato, vengono fornite informazioni di carattere storico sulle nostre Chiese. Per conoscere ulteriori informazioni e orari delle Sante Messe fate riferimento alla sezione "Parrocchie"

Pieve di San Donato

Un po’ di storia

L’edificio attuale, fu costruito nella prima metà del Seicento e consacrato nel 1673 (data inscritta sulla facciata).

Si tratta di un pregevole esempio di barocco lombardo, un barocco severo, se confrontato con altre realizzazioni dello stesso periodo.

Certo la Pieve di San Donato non era ricca a quel tempo, ma il prevosto Cesare Magrini, che fece costruire la chiesa come la vediamo oggi, riuscì a farla decorare con affreschi, quadri, stucchi e dorature, secondo l’uso del tempo.

Mini-guida

La chiesa, che presenta la pianta tipica delle antiche basiliche, ha all’interno un'unica navata, articolata in tre campate, con tre cappelle sul lato sinistro (cappella Battistero, del Rosario e di San Donato) e una cappella sul lato destro, dedicata a San Giuseppe. All’esterno la chiesa non presenta particolari decorazioni: la facciata è formata da due ordini sovrapposti, sovrastati da un timpano di forma classicheggiante; l’ingresso presenta un portichetto quadrangolare sorretto da colonne; semplici lesene scandiscono all’esterno il ritmo delle campate interne.

Queste, sormontate da volte dipinte, sono separate da archi poggianti su finte colonne con capitelli di stucco profilati in oro.

Le volte sono dipinte con scene del Giudizio Universale. Sopra l’altare una rappresentazione del Cristo risorto; sulla controfacciata una Conversione di San Paolo. Altri affreschi ornano le pareti e le cappelle laterali.

Decorano le cappelle alcune belle tele seicentesche, la cui attribuzione è oggetto di studi da parte degli esperti di storia dell’arte. Infine, è da segnalare un pregevole crocifisso policromo in legno.

Oggi

La chiesa è stata restaurata nel ’93 grazie al finanziamento di alcune aziende dell’ENI, secondo le indicazioni della Sovrintendenza ai Beni artistici e culturali di Milano. Il restauro, che ha dovuto superare difficoltà tecniche notevoli a causa delle gravi infiltrazioni di umidità provenienti dal sottosuolo, ha portato alla luce, attraverso le analisi stratigrafiche, diversi affreschi che erano stati coperti.

Le tele, che erano state maldestramente restaurate nel secolo scorso, sono state risanate, stucchi e dorature sono tornati a risplendere, il tetto e le strutture murarie sono stati mpermeabilizzati e la facciata è stata ridipinta. Oggi la Pieve di San Donato rimane a testimonianza della storia della città e, anche se la Parrocchia ha costruito per i suoi fedeli una chiesa nuova e moderna, continua a essere utilizzata per piccole cerimonie o per i concerti.

---> PROSEGUI

 

Torna Su

RecSando (1995-2018) La tua Piazza Virtuale

rendering time: 0,00000s