Home RecSando

v3.0org

Connessi:

 giovedì 18 aprile 2024 Ore: 06:58

MENU CUCINA

Home Cucina
Internazionale
Regionale
 

Forum
Registro Utenti
Agenda Eventi
Rec-Cartoline
Rassegna Stampa
Rec-Sondaggi
RecScatto
Novità del Sito
Cerco-Offro

Musica
Fumetti
Mistika
X non Dimenticare
Protezione Civile
Cucina
Canale Arte
Multimedia

Associazioni
Biblioteche
Città
Comitati
Commercio
Farmacie
Mercati
Metropolitana
Norme & Leggi
Numeri Utili 
Orari Trasporti
Parrocchie
Pulizia Strade
Ricorrenze
Sanità e Salute
Scuole
SDM in Rete
Sommario

Cerca nel Sito
Meteo

Chi siamo
Rec-Eventi
Speciali RecSando
 

CANALE CUCINA
Benvenuto nel Canale Cucina di RecSando
in collaborazione con buonissimo.org

L'angolo dello chef: Glossario di cucina

A cura di Giovanni D'Arpa
Salve a tutti da Giovanni!
Sono lo chef ufficiale di Buonissimo.org. Il mio compito è quello di fornirvi preziosi aiuti, il menù della settimana, ma anche tante rubriche che allieteranno la vostra gioia in cucina.
Concludo questa breve prefazione con una piccola poesia, che rappresenta in tutto l'essenza del mio lavoro:

"Il cuoco è un essere utopico. Lavora nello spazio della cucina. Il pasto è l'anima del cuoco fatto cibo. Ogni pasto è una rivelazione. Si sa che i cuochi generalmente non mangiano quello che cucinano: si accontentano di assaggiarlo. Il cuoco, infatti, non cucina per se stesso ma per gli altri. Il cibo è indubbiamente gustoso ma loro cercano una gioia più intensa; il loro cibo è altro. Loro mangiano la gioia che leggono sui volti dei loro commensali. Quando l'invitato dice: che buono! dice anche: come sono gustosi i sogni che vivono nella mente del cuoco . Il cuoco mangia con gli occhi.."

GLOSSARIO DI CUCINA

 AB | CD | EF | JGI | LM | PRS | TVZ

ERBE FINI: miscela di erbe aromatiche, prezzemolo, basilico, cerfoglio, maggiorana e cipollina fresca, tritate finemente.

ETAMINA: termine francese che indica un tessuto di cotone attraverso il quale vengono filtrati salse, creme o altri liquidi per chiarificarli.

FARCIA o RIPIENO: composto preparato con alimenti diversi tritati e mescolati con condimenti vari, e legati con aggiunta di uova o di panna.

FARCIRE: significa riempire, introdurre un ripieno in un pezzo di carne, in un pesce o in un ortaggio.

FIAMMEGGIARE: bagnare una preparazione con brandy o con altro liquido, quindi dar fuoco e lasciar bruciare sino alla naturale estinzione o quasi della fiamma.

FODERARE: rivestire la parte interna di uno stampo con uno strato di farcia o di pasta.

FONDI: preparazioni liquide, ottenute dalla cottura prolungata di cibi aromatici e ricchi di principi nutritivi, dalle quali derivano le principali salse di base.

FONDO di COTTURA: ciò che la carne, col grasso di accompagnamento,lasciano sul fondo del recipiente durante la cottura.

FONTANA: termine che indica la disposizione a corona della farina sul tavolo di marmo o sulla spianatoia prima di iniziare la lavorazione di una pasta.

FROLLARE: operazione necessaria (della durata di non meno di quattro giorni) per intenerire le carni macellate, prima del loro impiego. La frollatura ha luogo in cella frigorifero.

LE RICETTE

© 2000-2003 CookyNet-Buonissimo.org

 

 

Torna Su

RecSando (1995-2024) La tua Piazza Virtuale

rendering time: 0,04297s